MEISER VOGTLAND OHG

L'occasione storicamente unica di diventare commercialmente attivi nella Germania orientale dopo la riunificazione si era data già nel 1990. Dopo qualche viaggio di esplorazione sul posto compiuto personalmente da Edmund Meiser e alcuni colloqui con il direttore di allora, nel 1991 la MEISER acquisì senza esitare l'ex stabilimento per la costruzione di meccanismi della MLK Plauen, con circa 50 collaboratori. La ditta viene fondata il 1º febbraio del 1991 e già all'inizio del mese di aprile del 1991 vennero prodotte le prime griglie pressate con la bandiera della MEISER. Tuttavia lo straordinario dinamismo economico rese ben presto insufficienti i locali dell'ex kombinat, per cui si rese necessario traslocare. Nel 1993 viene aperta nella località di Oelsnitz, a pochi chilometri di distanza, la nuovissima zona industriale di Johannisberg.

Nel 1994 MEISER vi apre la sua nuova sede di produzione per grigliati e scalinate. Da allora, impianti di piroscissione propri sul modello della casa madre di Limbach accrescono l'indipendenza della sede, e la gamma di prodotti è integrata da pali di acciaio per vigneti. Poco tempo dopo viene già fatto un nuovo grande investimento. La produzione di griglie elettroforgiate viene notevolmente ampliata con la uwM Stanztechnik. Contemporaneamente la costruzione di utensili e macchine sperimenta una chiara rivalutazione e da allora funge più che mai da centro tecnico di competenza della MEISER. Un nuovo ufficio centrale completa il pacchetto di investimenti di 50 milioni di DM. L'area aziendale viene estesa con l'acquisto di un immobile liberatosi nel frattempo, mentre alcuni annessi completano i capannoni esistenti.

Oggi praticamente tutta la catena del valore aggiunto della MEISER viene riprodotta in un'area totale di oltre 180.000 mq e circa 40.000 mq di superfici di produzione coperte. Impianti di piroscissione e trafilatura propri, numerose linee di produzione per griglie elettroforgiate e pressate, diverse linee di profilatura per la produzione di pali per vigneti e profilati speciali, nonché la produzione di griglie in lamiera profilata iniziata nel 2003 garantiscono attualmente a circa 600 collaboratori altamente motivati un posto di lavoro sicuro ed eccellenti prospettive per l'avvenire. La MEISER nel Vogtland è un modello di riuscita combinazione tra promozione mirata dell'economia e strategia ambientale sostenibile. Lo stabilimento per la costruzione di utensili e macchine interno garantisce inoltre l'ulteriore sviluppo delle attuali attività estere (Dubai, Turchia ecc.) nonché la fondazione di ulteriori sedi produttive all'estero. Sotto la pluriennale direzione di Frank Degenkolb e Dietmar Prätorius, la MEISER è riuscita sin dal primo giorno a realizzare uno sviluppo esemplare nei nuovi Land federali. Nel 2008 il signor Prätorius va in pensione. Gli succede Robert Vièl, che porterà ulteriormente avanti la diversificazione insieme al signor Degenkolb.

Anno di fondazione: 1991
Collaboratori: 604
Settori di attività: Produzione e commercializzazione di grigliati, scale, profilati di lamiera, nastro cesoiato e pali per vigneti, griglie saldate, griglie in PRFV, profili penetrometrici e travi di legno HTS
Area di distribuzione: Tutto il mondo

 

 

Meiser Vogtland OHG
Am Lehmteich 3 
08606 Oelsnitz

Telefono: + 49 (0) 37421 500
Fax: + 49 (0) 37421 502120

E-Mail:info@meiser.de
www.meiser.de