Classi Antiscivolo

Panoramica dei certificati di sicurezza antiscivolo per sistemi di pavimentazione in PRFV

Gruppo di valutazione Tipo di griglia Superficie Barra (mm) Maglia (mm)
R10 Stampata Piana levigata (GS) 5/7 38 x 38
40 x 40
R10 Stampata Piana levigata (GS) 5/7 20 x 20
R10 Stampata CP Piana levigata (GS) 9/11 38 x 38
R10 Pavimento di sicurezza stampato Strutturata a goccia assolo (STS) - Chiusa
R11 Pavimento di sicurezza stampato Strutturata a goccia quintetto (STQ) - Chiusa
R13 Stampata Concava (K) 5/7
6/8
38 x 38
40 x 40
R13 Stampata Concava (K) 5/7 13 x 13
R13 Stampata Sabbiata con quarzo (QB) 5/7 13 x 13
R13 Stampata Concava (K) 6/8 25 x 25
R13 Stampata  Sabbiata con quarzo (QB) 5/7 38 x 38
40 x 40
R13 Stampata Sabbiata con corindone (KB) 5/7 38 x 38
40 x 40
R13 Stampata Concava (K) 5/7 20 x 20
R13 Stampata Sabbiata con quarzo (QB) 5/7 20 x 20
R13 Stampata Sabbiata con corindone (KB) 5/7 20 x 20
R13 Stampata CP Sabbiata con corindone (KB) 9/11 38 x 38
R13 Stampata Concava (K) 6/8 50 x 50
R13 Stampata Sabbiata con corindone (KB) 6/8 50 x 50
R13 Pavimento di sicurezza chiuso Sabbiata con quarzo (QB) - Chiusa
R13 Pavimento di sicurezza chiuso Sabbiata con corindone (KB) - Chiusa
R13 Profilrost Sabbiata con corindone (KB) 15 (I-Stab) 38 x 152

Classi Antiscivolo

Dispositif de test

Come impianto di collaudo viene utilizzata una piastra piana, resistente alla torsione, larga 600 mm e lunga 2000 mm. Il piano è inclinabile in senso longitudinale fino ad un angolazione di 45°.

La velocità di sollevamento della trasmissione provoca una velocità di angolazione della piastra di massimo 1° al secondo; per raggiungere l‘angolazione finale di 45° sono quindi necessari 45 secondi.

Il collaudatore può impostare se il movimento di sollevamento debba avvenire in modo continuo o in modo graduale a intervallic di 0,5°. Un apparecchio per la misurazione dell’angolo, collegato all’impianto di collaudo, misura l’angolazione della piastra rispetto alla posizione orizzontale iniziale con uno scarto di 0,5° ± 0,2°.

Sul lato lungo dell’impianto di collaudo sono installate delle ringhiere, per garantire la sicurezza del collaudatore. [estratto da BGR 181 e GU V-R 181]