La griglia pressata MEISER

Griglie pressate

La griglia pressata è oggi il tipo di grigliato più utilizzato in molti paesi europei. Trova possibilità d‘impiego quasi illimitate grazie ad una tecnologia di produzione chiaramente distinta da quella della griglia elettroforgiata e consente un numero di varianti sensibilmente maggiore. È possibile realizzare la tipologia della maglia come anche l‘altezza e lo spessore delle barre portanti in modo molto flessibile. In combinazione con i diversi materiali, con i quali è possibile creare le griglie pressate, vengono realizzati grigliati perfettamente adattati alle necessità del cliente e all‘applicazione prevista. Non affermiamo che la griglia pressata sia il grigliato migliore, ma sicuramente è quello esteticamente più attraente e anche più personalizzabile rispetto alla griglia elettroforgiata.

Nella griglia pressata le barre trasversali, di solito in acciaio piatto laminato a freddo, vengono inserite a pressione nelle barre portanti tranciate in precedenza. La bordatura perimetrale viene realizzata come profilo a T o in piatto e viene applicata mediante saldatura a resistenza. In presenza di un maggiore rischio di scivolatura, è possibile realizzare griglie pressate in versione antisdrucciolo. A tale scopo le barre portanti e/o trasversali presentano incavi sul lato superiore. Il glrigliato pressato ha solitamente maglie finali uguali. Anche qui si applica però quanto detto in precedenza: Il grigliato pressato non pone quasi nessun limite alla fantasia e al numero di varianti.

 

La griglia pressata è oggi il tipo di grigliato più utilizzato in molti paesi europei. Trova possibilità d‘impiego quasi illimitate grazie ad una tecnologia di produzione chiaramente distinta da quella della griglia elettroforgiata e consente un numero di varianti sensibilmente maggiore. È possibile realizzare la tipologia della maglia come anche l‘altezza e lo spessore delle barre portanti in modo molto flessibile. In combinazione con i diversi materiali, con i quali è possibile creare le griglie pressate, vengono realizzati grigliati perfettamente adattati alle necessità del cliente e all‘applicazione prevista. Non affermiamo che la griglia pressata sia il grigliato migliore, ma sicuramente è quello esteticamente più attraente e anche più personalizzabile rispetto alla griglia elettroforgiata.

Nella griglia pressata le barre trasversali, di solito in acciaio piatto laminato a freddo, vengono inserite a pressione nelle barre portanti tranciate in precedenza. La bordatura perimetrale viene realizzata come profilo a T o in piatto e viene applicata mediante saldatura a resistenza. In presenza di un maggiore rischio di scivolatura, è possibile realizzare griglie pressate in versione antisdrucciolo. A tale scopo le barre portanti e/o trasversali presentano incavi sul lato superiore. Il glrigliato pressato ha solitamente maglie finali uguali. Anche qui si applica però quanto detto in precedenza: Il grigliato pressato non pone quasi nessun limite alla fantasia e al numero di varianti.